Chiedo scusa ai genovesi, ma le sperimentazioni nella mia cucina hanno sempre il benvenuto!
Pesto di pistacchi! un esperimento si, ma davvero buono, inusuale ma buono!
Scusate se non riesco a postare tantissimo, ma le feste si avvicinano ed io mi rifarò!
Spero che ci sarà ancora qualcuno ad aspettare i miei piatti...
baci a tutti

8 commenti:

Ros ha detto...

passo direttamente dal blog di Cavoletto al tuo! eh!!! per un incoraggiamento, per dirti bravo vai avanti da una foodblog-dipendente (dai blog degli altri si intende, io non mi sento proprio di farne uno mio) pronta a sperimentare ricette interessanti!
un saluto,
Ros

Ros ha detto...

ah dimenticavo! pesto di pistacchi?? io che sono una genovese d.o.c.??? ...però ho sposato un siciliano quindi... vada per le sperimentazioni!
di nuovo,
Ros

adina ha detto...

senza ricetta, fa nulla, mi pare ottimo!! e utilizzabile in mille modi! buon lavoro!

Valentina ha detto...

Bravo francesco, io passo sempre da te!!!!
un abbraccio

Lory ha detto...

Io ne ho finito uno giusto ieri,arrivato dritto dritto da Bronte ;-)
Io ti aspetto Fra,eccome se ti aspetto!

Cuocapercaso ha detto...

Un'ottima idea! io il Pesto Non Tradizionale lo farei in tutti i modi: di zucchine, di rucola, di melanzane...Mai fatto prima di pistacchi...da provare assolutamente! Grazie per lo spunto!
ciao,
Grazia

Excalibur ha detto...

La mia passione più smodata! Il pistacchio sembro siciliana più che abruzzese! :)
http://essenzaindivisibile.wordpress.com

Cipolla ha detto...

Non ho mai provato il pesto di pistacchi! è bellissimo sperimentare, continua così... buona domenica!