Quando si vuole fortemente qualcosa, non c'è nulla e nessuno capace di impedirci di averlo! Non parlo della cena da Heinz Beck, parlo di qualcosa di più grande, parlo della voglia di far parte di un mondo che ti affascina, che ti rapisce; farne parte seppur da attore non protagonista è per me un successo inaspettato!
Da quasi un anno a questa parte, da quando Cucinamente esiste, il mio modo di pensare la cucina è mutato profondamente cercando di capire meglio quelli che sono tutti gli aspetti nascosti che stanno dietro ad una ricetta, dietro una semplice serata a cena, dietro una bottiglia di vino scelta con cura! Pensiero legato a quello che è stato un week end indimenticabile, in compagnia di amici eccezionali!
Magari, vi interessa più l'aspetto culinario di questo post, ed eccomi qui a raccontarvelo, sorvolando mio malgrado quello che è stato il soggiorno a "la posta vecchia" hotel 5 stelle lusso a cui magari potete dare uno sguardo qui e dalle foto postate qui sopra!! Per chi non lo sapesse, ma credo d'essere stato l'unico in italia a non saperlo, se volete andare a "La Pergola" dovrete indossare una giacca! categoricamente! anche se a scacchi scozzese, comunque in giacca!
Non siamo stati in terrazza, per motivi di prenotazione (lista d'attesa di un paio di mesi) ma dentro era comunque uno spettacolo! Non sono rimasto deluso come diverse persone ipotizzavano prima di questa esperienza, tutt'altro, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla "poca formalità" (giacca a parte) dello staff, che contrariamente a tanti altri ristoranti "in" ti mettono a tuo agio!
Non sono riuscito (o meglio ho preferito non farlo) a scattare foto ai piatti che degustavamo, ma nelle ultime battute della cena, dopo una bottiglia di Bellavista Gran Couveè 2004, una di Sauvignon 2006, una di Faro 2005 (siciliano) ed in ultimo dopo un riesling del 98, l'alcool si è un po preso gioco di noi ed abbiamo fatto qualche scatto al gran dessert e ad "andrea" col carrello dei formaggi (come potete vedere qui sopra)!
Heinz Beck è passato al nostro tavolo ed ha scambiato qualche battuta con noi! é molto alla mano, e mette un po soggezione parlargli a quattrocchi, dato che fino a quel momento sei stato abituato a vederlo in tv...! Posto anche il menù degustazione di 9 portate ed i vini che l'hanno accompagnato, sperando di trasmettervi un po dell'emozione che ho provato sabato sera!
Auguro a chiunque sia appassionato di cucina di provare un'esperienza tale!
P.s. delle foto pubblicate, ovviamente non sono mie quelle delle ricette che come vi ho detto era pressochè impossibile fotografare!
See you...Franz

2 commenti:

Gunther K.Fuchs ha detto...

grazie per averli selezionati e farci conoscere queste meraviglie

salsadisapa ha detto...

fantastico! prima o poi ci andrò alla pergola :-) capisco perfettamente cosa intendi quando parli di "modo di pensare la cucina": a me è successa la stessa cosa da quando quasi due anni fa ho iniziato a collaborare con uno dei più importanti siti di gastronomia e ristoranti. da allora, oltre ad aver letteralmente "imparato" molto, ho anche mutato la mia "forma mentis" sulla cucina. saluti! :))